Vip e Photoshop, quando gli utenti non credono a ciò che vedono

Con l’ingresso nella società di Instagram, molti vip postano foto modificate per apparire al meglio.

Che l’utilizzo di photoshop e programmi simili nelle pubblicità grafiche sia all’ordine del giorno non vi è alcun dubbio ma la credibilità sta nel farlo bene e senza errori.

Oramai i difetti fisici non vengono accettati da chi si mostra al pubblico ma vogliamo mettere i difetti grafici che possono farti prendere di mira?

Nella galleria che segue possiamo notare come Kim K usi molto il programma per togliere le imperfezioni fisiche portandole allo sfondo come ad esempio una Jeep che magicamente si ristringe o come il Lato B diminuisca di volume e di cellulite.

Anche Calvin Klein è stato preso di mira per il polpaccio fine nello spot dove ritrae la modella.

Chiara Nasti invece per togliere qualche curva di troppo si è provocata un gomito con una punta spropositata mentre Malgiogio appare con una sola gamba e due piedi destri.

La Canalis è perfetta? No, anche lei nella sua voglia di eccedere con le modifiche rischia di far crollare l’arcata di un muro non accorgendosi del vitino troppo stretto per essere naturale.

Per non parlare poi di Valeria Marini la quale testa, nella seconda foto, prende una foto totalmente innaturale.

Calvin Klein Polpaccio fino
Canalis vita fine e muro in crollo?
Nasti, gomito a punta
Jane una coscia fina
Kim e la jeep
Kim che ritocco
Malgioglio e la gamba mancante
Valeria Marini ed il braccio mancante
Valeria Marini e la testa

Perciò care Influencer, prima di modificare una foto e non incappare in inutili discussioni con i vostri fan e follower che vi seguono, assicuratevi che tutti i dettagli siano corretti!